IV convegno annuale: programma

Scienza aperta, pubblicità, democrazia

8 novembre 2018

Cagliari, Cittadella dei Musei, aula verde

ore 13.30

Assemblea dei soci

ore 15

Micaela Morelli, prorettrice alla Ricerca, università degli studi di Cagliari, Saluti istituzionali

ore 15.15

Roberto Caso, presidente AISA, università degli studi di Trento, Introduzione

ore 15.45

Presiede Maria Chiara Pievatolo, vice-presidente AISA, Università di Pisa

Juan Carlos De Martin, delegata per la Cultura e la Comunicazione, Politecnico di Torino
Le permanenti tensioni dell’università

ore 16.15

Andrea Cerroni, dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, Università degli studi di Milano Bicocca
L’europardismo: le politiche europee della conoscenza

ore 16.45 Coffee break

ore 17.15

Presiede: Stefano Bianco, INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Laboratori Nazionali di Frascati

Relazione selezionata dal consiglio direttivo sulla base di proposte esterne

ore 17.45

Relazione selezionata dal consiglio direttivo sulla base di proposte esterne

ore 18.15 Discussione

ore 19: Chiusura dei lavori

9 novembre 2018

Presiede: Roberto Caso

ore 9

Pietro Greco, giornalista scientifico, Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA) di Trieste
Scienza, democrazia e mercato

ore 9.30

Antonio Scalari, giornalista scientifico:
“La scienza non è democratica”: un equivoco da superare

ore 10

Paola Galimberti, responsabile dell’Archivio Istituzionale della Ricerca (Air), università di Milano,
Risultati dell’indagine su Costi di accesso e disseminazione della conoscenza scientifica

ore 10.30 Coffee break

Presiedono: Paola Galimberti e Paola Gargiulo (CINECA)

ore 11

Tavola rotonda: Costi di accesso e disseminazione della conoscenza scientifica

ore 12

Premiazione per le migliori tesi di laurea e di dottorato dedicate alla scienza aperta

Presentazione di 15 minuti da parte dei vincitori.

ore 12.45 Conclusione dei lavori

Informazioni: Elisabetta Marini, Silvia Stagi emarini@unica.it; silviastagi89@gmail.com
tel: +39 070 675 6607 | 6612

Accessi: 179