Dimissioni del Comitato tecnico scientifico per le biblioteche e gli istituti culturali

Il 26 maggio 2016 l’intero Comitato tecnico scientifico per le biblioteche e gli istituti culturali ha rassegnato le sue dimissioni. I gravi motivi che hanno ispirato questa scelta sono stati resi pubblici dal suo presidente, il professor Mauro Guerrini, in un lungo intervento sulla mailing list OA-Italia, ora visibile qui. Il ministro dei beni culturali ha successivamente risposto confermando la sua posizione.

Accessi: 123