Il consorzio svedese Bibsam ha concluso un accordo con Elsevier

Dopo una lunga e a quanto pare fruttuosa resistenza, il consorzio bibliotecario svedese ha concluso un accordo con Elsevier il quale prevede che il denaro sborsato dagli aderenti copra sia l’accesso in lettura sia quello in scrittura, vale a dire la pubblicazione ad accesso aperto di articoli opera di ricercatori svedesi, sotto una licenza libera che potrà essere CC-by o altro a seconda della scelta dell’autore. Sarà possibile fare confronti quantitativi solo dopo il 10 dicembre, una volta che i singoli membri del consorzio avranno deliberato la loro adesione. Il contratto, dopo la firma, verrà reso pubblico su Esac.

image_pdfimage_print

Accessi: 52