Autore: Maria Chiara Pievatolo

Università di Cagliari: un Open Access coerentemente finanziato

L’università di Cagliari, valendosi di un finanziamento regionale, eroga contributi per le pubblicazioni ad accesso aperto firmate dai suoi docenti e ricercatori.  Degna di nota e meritevole di segnalazione la scelta di escludere dal finanziamento gli articoli pubblicati nelle cosiddette riviste ibride (art. 8).

Criticità del nuovo Regolamento ANVUR per le riviste: un nuovo documento del CoRiFi

Il Coordinamento Italiano Riviste di Filosofia ha reso pubblico un nuovo documento dedicato ai nuovi criteri di classificazione ANVUR per le riviste, a cui ha aderito anche il Coordinamento Italiano Riviste di Sociologia, che ne denuncia l’uso distorto della cosiddetta VQR nonché una pesante auto-attribuzione di poteri ispettivi e normativi su una libertà, quella dell’uso […]

“Dalle pubblicazioni ai dati: l’apertura della scienza tra promesse e fatti”: registrazione aperta

Il quinto convegno dell’AISA “Dalle pubblicazioni ai dati: l’apertura della scienza tra promesse e fatti” si svolgerà giovedì 7 e venerdì 8 novembre 2019 presso l’Università degli studi di Udine. Il suo programma definitivo è visibile qui. Chi desidera partecipare, soprattutto se è interessato a ottenerne certificazione, può registrarsi tramite questo modulo. Le registrazioni chiuderanno […]

OA Week 2019: “Aperto per chi? Barriere valutative, giuridiche ed economiche alla Scienza Aperta”

Nell’ambito della settimana internazionale dell’Open Access (21 – 27 ottobre 2019), l’Università di Trento, in collaborazione con l’Associazione Italiana per la promozione della Scienza Aperta (AISA), propone un seminario per discutere principi, pratiche e opportunità della Scienza Aperta. Il suo programma è visibile qui.

Premio per tesi sulla scienza aperta

Anche quest’anno, in occasione del suo V convegno, l’Associazione italiana per la promozione della scienza aperta premierà le migliori tesi di dottorato e di specializzazione o di laurea magistrale dedicate alla scienza aperta. Le indicazioni sulle modalità di partecipazione al concorso, il cui bando scade il 15 settembre 2019, sono consultabili a partire da questa […]

“Apriti, scienza”? Le possibilità e i limiti di un piano nazionale per la scienza aperta

Questa bozza, composta dal consiglio direttivo, si propone di esporre la posizione dell’AISA in merito ai piani nazionali per la scienza aperta. Prima di renderla definitivo preferiamo sottoporla alla discussione dei soci, che possono intervenire sia qui sotto, con un commento, sia tramite la nostra mailing list. Quando la scienza, nella prima età moderna, diventò […]